La ridomiciliazione di una società si riferisce alla continuazione di una società da una giurisdizione all’altra. In base ai regolamenti sulla continuazione delle società, Continuation of Companies Regulations, (Avvertenza legale 344 del 2002, modificata dall’avvertenza legale 352 del 2003 e 181 e 186 del 2006), sono previste due finalità: la continuazione al di fuori di Malta di una società costituita a Malta e la continuazione a Malta di una società estera senza dover sciogliere la società estera.

Le società straniere che scelgono di ridomiciliarsi a Malta intendono avvalersi del sistema fiscale maltese particolarmente vantaggioso, continuando a promuovere la loro attività senza interruzioni durante il processo. In breve, il processo previsto dalla legge stabilisce che ci dovrebbe essere una variazione del domicilio e della sede legale della società offshore. A questo dovrebbe fare seguito l’attivazione di una sede legale locale.

Allo stesso modo, le società maltesi che intendono proseguire la loro attività in un paese estero dovrebbero conoscere e seguire le leggi della giurisdizione straniera, a condizione che ciò sia previsto dall’atto costitutivo e dallo statuto della società in questione.

Le aziende che per qualche motivo non riescono a condurre a buon fine la ridomiciliazione, ma vorrebbero comunque operare da Malta, dovranno essere liquidate e sciolte nel loro paese di origine, dopodiché viene costituita la società a Malta.

In entrambi i casi, il team di Fairwinds Management è in grado di assistere i clienti per completare il regolare processo di ridomiciliazione guidando l’azienda in tutti i passaggi necessari e nella presentazione della documentazione richiesta.

Company redomiciliation